Blog
home > blog > Lego e la realtà aumentata

Tag: Lego, innovazione, video, realtà aumentata

Lego e la realtà aumentata

Lego realizza un chiosco multimediale per mostrare i propri prodotti che usa la realtà aumentata.
di Maurizio Ceravolo
Siamo nel periodo delle feste, e dato che a Natale si torna bambini, vengo ispirato per i post da argomenti attinenti a quando ero piccolo.

Una delle droghe di quando ero un infante erano i Lego. Probabilmente allora mi venne la fissa di smontare le cose per vedere come sono fatte e di costruirne di mie.

Ho trovato alcuni video in rete di una applicazione della realtà aumentata realizzata da Lego. La realtà aumentata consiste di mischiare in tempo reale immagini provenienti dal mondo reale con altre realizzate in computer grafica. Se vi ricordate Chi ha incastrato Roger Rabbit, può darvi un'idea. Nel film gli attori interagivano con i cartoni animati aggiunti in fase di post produzione. Nella realtà aumentata l'interazione è in tempo reale, non è prefissata, ma dipende da quello che succede nel mondo reale.

Lego in questo modo ha creato un chiosco multimediale, con uno schermo ed una telecamera. Il consumatore portandosi davanti con la scatola dei prodotti Lego, può vedersi con il modellino già montato e muoverlo come se ce lo avesse fra le mani.


Realtà aumentata giocattolo statico


Realtà aumentata giocattolo in movimento

 

L'applicazione è molto interessante. Anche se lascia il tempo che trova. Vedo utilizzi molto più utili della realtà aumentata. Il futuro ci riserverà diverse sorprese, in preparazione nei laboratori di Microsoft e Google. Ma ne parleremo un'altra volta. A Natale si parla di giocattoli. :-)
Post correlati
2011
8
Luglio
Il 1999 immaginato nel 1966
Maurizio Ceravolo
Un video del 1966 prova ad immaginare come sarà il futuro digitale 33 anni dopo. Fa un po' di tenerezza, per il modo con cui viene vista la tecnologia del futuro.
2011
20
Settembre
Editing video su YouTube
Maurizio Ceravolo
YouTube, il portale video di Google, ha annunciato, ovviamente con un filmato, la possibilità di effettuare video editing direttamente sul sito, dopo l'upload.
2011
26
Luglio
L'auto guidata da Twitter
Maurizio Ceravolo
Due ingegneri di Mercedes hanno sviluppato un'auto controllata tramite i messaggi di Twitter. Ottimo per un video virale.
2011
24
Novembre
Un giorno di traffico a Roma in crowdsourcing con Waze
Maurizio Ceravolo
Un giorno di traffico a Roma visualizzato in un video in base ai dati di Waze, il navigatore gps per Android e iPhone con mappe e informazioni di traffico in crowdsourcing.
2011
7
Settembre
L'app per la polizia
Maurizio Ceravolo
Ecco il kit per il poliziotto del futuro, oltre alla pistola e il distintivo, l'iPhone per identificare ogni sospetto con una fotografia. Come Facebook e Google?


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple bug Facebook geek Geolocalizzazione Google Google+ humor innovazione intervista iPad Microsoft privacy Programmazione RDP social network velocità video viral Windows Phone 7
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post