Blog
home > blog > ASP: chiamare un web service con un certificato scaduto

Tag: asp, web service, Programmazione

ASP: chiamare un web service con un certificato scaduto

Potrebbe causare questo errore: msxml3.dll error '80072f0c' A certificate is required to complete client authentication. Vediamo come evitarlo.
di Maurizio Ceravolo
Questo è un post decisamente tecnico, che solleverà l'interesse di pochi su un caso molto particolare, però dato che è un problemino che ci è capitato ieri mentre lavoravamo, vogliamo lasciare la soluzione a chi dovesse incorrere nello stesso inconveniente.

Generalmente lavoriamo su più progetti in parallelo e spesso anche su tecnologie diverse. Rimanendo in ambito web, a seconda delle esigenze del cliente, come tecnologia server-side possiamo usare asp.net, php, asp o anche jsp. In questo caso si trattava di asp classico.

Dovevamo interfacciarci con un web service non prodotto da noi, realizzato in .net, che veniva erogato tramite https. Il problema era che il certificato era scaduto, e noi non potevamo in alcun modo intervenire sul server dove era installato questo servizio.

Richiamando il web service da asp ci veniva sollevato il seguente errore:

msxml3.dll error '80072f0c' A certificate is required to complete client authentication

Questo perchè ovviamente il certificato era scaduto. Cosa fare in questo caso? Non potendo intervenire sul server del web service, l'unica cosa che potevamo fare era modificare il nostro codice per ignorare il certificato scaduto.

Dato che da ASP per interagire con un web service dobbiamo utilizzare l'oggetto MSXML2.ServerXMLHTTP, quello che va fatto è modificarlo tramite uno dei suoi metodi, il metodo setOption. I valori delle costanti da usare sono spiegati nel metodo getOption.

Quindi il codice per richiamare il web service va scritto così:

set xmldoc = Server.CreateObject("MSXML2.ServerXMLHTTP")
webservicelurl="https://server/webservice"
xmldoc.setOption 2,13056
xmldoc.open "GET", webservicelurl, false
xmldoc.send
output = xmldoc.responseText
Set xmldoc = nothing

Il significato dei due numeri su setOption è il seguente:
  • 2: SXH_OPTION_IGNORE_SERVER_SSL_CERT_ERROR_FLAGS. Ovvero l'opzione per settare il comportamento sugli errori di certificato.
  • 13056: SXH_SERVER_CERT_IGNORE_ALL_SERVER_ERRORS. Ovvero settare sull'opzione 2 il valore che significa di ignorare ogni errore server.
La soluzione al problema, quindi, è molto semplice. Basta sapere dove andare a cercare nella documentazione. :-)

Happy coding.
Post correlati
2011
15
Febbraio
.net: instanziare un web service con certificato scaduto
Maurizio Ceravolo
Richiamare un web service sotto https con certificato scaduto porta l'applicazione a sollevare un eccezione. Vediamo come ignorarla e fruire lo stesso del servizio.
2011
11
Luglio
Google+: per 80 minuti finito lo spazio disco
Maurizio Ceravolo
Vic Gundotra sul suo profilo di Google+, ha spiegato la causa di invii ripetuti di mail dal social network. Anche i grandi fanno errori banali.
2011
8
Luglio
Le API di Google+
Maurizio Ceravolo
Vic Gundotra, responsabile di Google+, ha confermato l'arrivo della API per il nuovo social network. E quindi applicazioni di terze parti di sviluppatori indipendenti.
2010
17
Novembre
Vb.net, creare una data in formato W3C per una sitemap
Maurizio Ceravolo
Per creare una sitemap.xml occorre inserire le date nel formato definito dal W3C, che non è nativo in .net. Vediamo un modo semplice per generarle.
2011
3
Novembre
Microsoft Codename "Social Analytics"
Maurizio Ceravolo
I laboratori di SQL Azure, rilasciano un servizio cloud sperimentale per analizzare gli andamenti social su social network, blog e forum. Con le API per gli sviluppatori.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
64 bit Apple Facebook fumetti geek Google Google Drive Google+ humor innovazione lab Microsoft Motori di ricerca social network social plugin video videogiochi viral Waze Windows Phone 7
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post