Blog
home > blog > Tatuaggio social con gli amici di Facebook

Tag: Facebook, social network, viral, video, marketing, YouTube

Tatuaggio social con gli amici di Facebook

Una donna olandese si è tatuata su un braccio le foto dei profili dei suoi 152 amici di Facebook. Ok che un amico è per sempre, ma si tratta di pazzia pura o marketing virale?
di Maurizio Ceravolo
Una donna olandese ha pubblicato su YouTube un video in cui si fa tatuare sul braccio le fotografie dei profili dei suoi 152 amici su Facebook.

Come vedete dalla fotografia sotto, il tatuaggio è decisamente evidente. Ed ovviamente come in ogni caso in cui si associano cose della vita reale a fenomeni della rete come Facebook o l'iPad (vedi Videogiochi per gatti o la Custodia definitiva dell'iPad) allora il video diventa virale.

Tatuaggio social con gli amici di Facebook
Un tatuaggio social, vero o marketing virale?

Sulla pagina di YouTube dove è pubblicato il video, ovviamente sono fioccati i commenti, sarcastici e umoristici di molti utenti. Con oltre 2 milioni di visualizzazioni ad oggi, ha prodotto oltre 3.000 commenti.


Il video del tatuaggio social con 152 amici di Facebook

Ok che un amico è per sempre, ma che succede se l'amico ti ruba la ragazza? Levare un tatuaggio non è come rimuovere un amicizia da Facebook. Ed è per questo che in rete hanno iniziato a circolare i primi dubbi.

Dubbi che si sono trasformati in certezze. Il tatuaggio non è un tatuaggio vero, ma è temporaneo. Ed è stato realizzato da una tatuatrice di Rotterdam di nome Dex Moelker, conosciuta con il nome di TattooDex. La viralità del video ha portato un boom di contatti al suo sito ed ovviamente ha fatto conoscere il suo lavoro a milioni di persone, dando un incremento di lavoro al suo negozio.

È stata sicuramente geniale. È bastata una telecamera e qualche ora di lavoro per creare il tatuaggio temporaneo, per avere una pubblicità incredibile.
Post correlati
2010
25
Dicembre
La natività secondo Facebook
Maurizio Ceravolo
Abbiamo già visto come sarebbe la natività negli anni di internet, oggi vediamola ai tempi dei social network, in video virale.
2011
16
Maggio
Duello fra robot con spade laser
Maurizio Ceravolo
Un buon modo per promuovere un prodotto è realizzare un video che richiami lo spirito geek, in modo che poi il passaparola e la condivisione facciano il resto.
2011
4
Maggio
La custodia dell'iPad definitiva
Maurizio Ceravolo
Avete paura che il vostro iPad possa rovinarsi cadendo da un grattacielo? Se si, allora avete bisogno di una cover di G-Form. Guardate due video incredibili, esempi di marketing virale.
2010
25
Novembre
CosaCerchiOggi: Google approda in TV, “Dietro ogni ricerca c'è una Storia"
Maurizio Ceravolo
Google in onda sul piccolo schermo con una vera e propria campagna pubblicitaria: il suo esordio sulle reti italiane. Su YouTube il nuovo canale "CosaCerchiOggi".
2011
17
Gennaio
The Chase: il film di Intel SUL desktop del computer
Maurizio Ceravolo
Intel ha prodotto un cortometraggio virale realizzato sul desktop del computer. Nel senso che l'azione si svolge sul desktop, per pubblicizzare i nuovi core i5 (Sandy Bridge).


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple evoluzionismo digitale Facebook geek Google Google+ humor innovazione Interoperabilità iPhone marketing Microsoft SEO social network streaming strumenti video viral W3C web service
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post