Blog
home > blog > Hey Jude cantata con il Doodle di Google

Tag: Doodle, Google, viral, video

Hey Jude cantata con il Doodle di Google

Il 9/06/2011 Google ha celebrato con un Doodle animato sonoro, l'anniversario di nascita di Les Paul. C'è chi l'ha usato per accompagnare una canzone e creare un video virale.
di Maurizio Ceravolo
Google quasi ogni giorno celebra un evento sulla sua homepage creando una variazione del suo logo, che prende il nome di Doodle. Alcune volte questi loghi sono animati ed è stato il caso di ieri.

Per festeggiare il novantaseiesimo compleanno di Les Paul, assieme a Leo Fender, il padre della chitarra elettrica, Google ha creato un Doodle animato che richiama una chitarra elettrica e che si può suonare o con il mouse o con la tastiera.

Google Les Paul Doodle
Il Doodle che suona dedicato a Les Paul

C'è stato chi, ha deciso di provare a trovare un po' di notorietà da questo Doodle. Mitch Parks, cantante degli After Edmund (a me personalmente sconosciuti) ha realizzato un video in cui canta Hey Jude dei Beatles suonando il Doodle dedicato a Les Paul.

Vediamo la sua performance.


Mitch Parks canta Hey Jude accompagnato alla "tastiera" del notebook dal Doodle

Al solito accoppiando in modo originale qualcosa del mondo reale con un fenomeno della rete si riesce a creare un video virale, che può dare una notevole notorietà. Questo video ha avuto più di cento mila visualizzazioni in un giorno. Ed ha dato una notevole visibilità agli After Edmund. La maggior parte dei loro video ha meno di 1000 visualizzazioni. 

Complimenti a Mitch per la sua originalità.
Post correlati
2011
5
Settembre
Google celebra Freddie Mercury con un Doodle
Maurizio Ceravolo
Google celebra la nascita del frontman dei Queen con un Doodle animato, molto bello e suggestivo, che possiamo vedere in un video, con le note di Don't Stop Me Now.
2010
31
Dicembre
iPhone: Star Wars in realtà aumentata
Maurizio Ceravolo
Un gioco che applica la realtà aumentata per immergerci in un attacco di Tie Fighters nella propria città. Un must per i fan di Star Wars.
2010
23
Dicembre
Se la natività fosse ai giorni nostri.
Maurizio Ceravolo
Se Gesù fosse nato nel 2010 invece che due millenni fa, come sarebbero andate le cose? Un divertente video ce lo spiega. Buon Natale a tutti.
2010
25
Dicembre
La natività secondo Facebook
Maurizio Ceravolo
Abbiamo già visto come sarebbe la natività negli anni di internet, oggi vediamola ai tempi dei social network, in video virale.
2011
7
Novembre
Pagamento on line nella vita reale
Maurizio Ceravolo
Molti di noi apprezzano la comodità di acquistare prodotti su internet, anche se ogni tanto ci può essere un intoppo. Come sarebbe se succedesse anche nella vita reale?


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple Facebook geek Google Google+ humor infografica innovazione iPad kindle Microsoft Programmazione RDP sitemap social network social plugin USA video web marketing Windows Phone 7
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post