Blog
home > blog > Robin Williams testimonial e padre di Zelda

Tag: videogiochi, video, geek, humor

Robin Williams testimonial e padre di Zelda

Robin Williams è un grandissimo fan della serie di giochi Zelda ed è stato scelto come testimonial per la pubblicità dell'ultimo gioco. È così fan che ha fatto una scelta importante...
di Maurizio Ceravolo
Robin Williams è un grandissimo attore, ma anche una grande passione per i videogiochi, in particolare è uno sfegatato fan della serie di Legend of Zelda.

Legend of Zelda
Legend of Zelda

In più interviste, l'attore ha testimoniato la sua passione per questa serie di videogiochi, passione tanto grande che ha deciso di dare come nome alla sua seconda figlia proprio Zelda. In molti hanno sempre pensato che il nome della figlia venisse da quello della moglie dello scrittore F. Scott Fitzgerald. Ed invece come da lui dichiarato l'origine è proprio il gioco della Nintendo.

Da questo aneddoto è nata la pubblicità per l'ultimo nato della serie The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D per il Nintendo 3DS.


Pubblicità di Ocarina of Time

La pubblicità come vedete gioca su questo aneddoto, in cui Robin Williams vede la magia nella figlia e nel gioco e per questo li confonde. Però il meglio sta nel video successivo, ovvero l'intervista in cui l'attore dichiara il suo amore per i videogiochi ed in particolare per la serie Legend of Zelda. In questa clip racconta delle sue sessione di gioco on line e dei vari personaggi che incontra. Spettacolari le voci del ragazzino spavando che lo insulta e del timido giocatore francese. Anche se non sapete l'inglese guardatevi il video, è uno spasso!!


Robin Williams il videogiocatore
Post correlati
2011
26
Settembre
Il backstage di Angry Birds
Maurizio Ceravolo
Per comunicare l'arrivo di Angry Birds anche sul Chrome Store, i creatori del gioco degli uccelli arrabbiati, hanno pensato ad backstage a loro modo.
2011
31
Agosto
L'amore ai tempi del... web
Maurizio Ceravolo
100 anni fa gli innamorati si scambiavano missive, mentre negli ultimi decenni la parola scritta si è persa nel corteggiamento. E con l'avvento del web?
2011
26
Luglio
Angry Birds dal vivo
Maurizio Ceravolo
Come sarebbe Angry Birds, il casual game più famoso del mondo, se fosse davvero nel mondo reale? Vediamolo....
2011
8
Luglio
Il 1999 immaginato nel 1966
Maurizio Ceravolo
Un video del 1966 prova ad immaginare come sarà il futuro digitale 33 anni dopo. Fa un po' di tenerezza, per il modo con cui viene vista la tecnologia del futuro.
2011
15
Settembre
G-Male: l'uomo perfetto secondo Google
Maurizio Ceravolo
Fra i suoi innumerevoli servizi, oltre a G-Mail, Google ha rilasciato G-Male, l'uomo perfetto sognato da ogni donna. Ma la perfezione potrebbe lasciare insoddisfatti?


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple ASCII art badge e-book Facebook finanza geek Google Google+ humor infografica innovazione marketing Microsoft natale social network stored procedure video videogiochi viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post