Blog
home > blog > Google Mail: chiamate con il VOIP

Tag: Google, mail, voip, innovazione, video, marketing

Google Mail: chiamate con il VOIP

GMail vuole diventare il centro di comunicazione degli utenti. Non solo per le mail, ma anche per le telefonate usando il VOIP. La Mail di Google si evolve.
di Maurizio Ceravolo
Google Mail, per gli amici Gmail, come tutti i prodotti Google ha un blog in cui vengono comunicate agli utenti le novità.

In questo post, Michael Bolognino, Product Marketing Manager di Gmail ha voluto ricordare agli utenti l'esistenza di una funzionalità che la Mail di Google ha ormai da un anno. Probabilmente non è molto conosciuta ancora dagli utenti e quindi il marketing di BigG ha pensato bene di approfittare di una festività americana per spingere il VOIP di Google.

Google Voice, il VOIP dentro Google Mail
Il VOIP dentro Google Mail

Il 19 giugno negli Stati Uniti è la festa del papà e quindi Google ha invitato i suoi utenti a fare gli auguri al proprio padre usando Gmail. E sfruttando le capacità VOIP della propria mail per effettuare una vera e propria chiamata. Per chi non legge il blog di GMail, BigG ha lasciato una piccola nota direttamente sull'interfaccia di Google Mail.

Nota per la festa del papà su Google Mail
La nota che ricorda di chiamare il proprio padre

Diciamo che è stata una iniziativa abbastanza invasiva, però questo la dice lunga sull'obiettivo del colosso di Montain View di rendere GMail il centro di comunicazione di ogni utente. Ci si siede davanti al computer e tramite Google Mail si possono mandare mail, chattare con gli amici e fare telefonate.

Il servizio per ora è attivo solo negli Stati Uniti e permette di chiamare gratuitamente States e Canada, mentre per tutti gli altri paesi ci sta una lista di tariffe consultabile da qui. Come tutti i servizi di Google, generalmente nascono nella nazione d'origine e poi vengono diffusi nel resto del mondo. Ovviamente Google sta cercando di far partire il servizio da una delle sue funzionalità più forti, GMail, e così entrare in concorrenza con Skype, e quindi con Microsoft, che ha da poco acquisito il più famoso VOIP (anche se non è propriamente corretto chiamarlo così, Skype non si basa sul protocollo VOIP, ma su un suo protocollo proprietario) del mondo.

A quando il VOIP di Google anche in Italia?


Il VOIP di Google
Post correlati
2011
3
Agosto
Google Voice Su Google Mail Italia
Maurizio Ceravolo
Google Voice arriva anche sulla Gmail italiana. Con il Voip arriva un servizio concorrenziale verso operatori telefonici e Skype. In futuro arriveranno altri servizi.
2011
20
Giugno
Search by Image: la ricerca per immagini di Google
Maurizio Ceravolo
Google ha portato una nuova potentissima funzione sul suo motore di ricerca. Le ricerche non solo per delle parole chiave, ma per immagini.
2011
30
Dicembre
Telefonate nei videoritrovi di Google+
Maurizio Ceravolo
Google procede nell'integrazione dei suoi prodotti, per potenziare Google+, strizzando sempre più l'occhio al business. Adesso Google Voice negli Hangout.
2010
7
Dicembre
Google acquisisce Widevine per rafforzarsi nel video
Maurizio Ceravolo
Google compra l'ennesima società nel 2010 (oltre 20 acquisizioni): Widevine. Società specializzata nel drm e nell'ottimizzazione dei video.
2011
28
Ottobre
Google+: Post popolari, Ripples e Foto editing
Maurizio Ceravolo
Sviluppo a ritmo serrato, su Google+. Due nuove funzioni orientate agli utenti (una in competizione con Instagram?) ed una che strizza l'occhio alle aziende ed al marketing.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple Dualboot evoluzionismo digitale. Facebook follia geek Geolocalizzazione Google Google+ HD2 humor innovazione iPad iPhone marketing Microsoft Nike SEO social network video
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post