Blog
home > blog > Angry Google

Tag: Google, Google+, social network, humor

Angry Google

Cosa succede se si prova rappresentare la guerra dei social network nel mondo di Angry Bird? Il risultanto è esilarante.
di Maurizio Ceravolo
La fantasia della rete è sconfinata. Lo humor non ha veramente frontiere. Si riesce a contaminare qualsiasi cosa e spesso i risultati sono molto divertenti.

In queste ultime due settimane Google ha preso la scena della rete, con il lancio del suo nuovo social network Google+ (Plus), il successo enorme che sta riscuotendo, il nuovo record della trimestrale.

In effetti sta oscurando sui media Microsoft, Facebook ed Apple.

Come già abbiamo visto in passato il casual game più famoso del mondo, Angry Birds ha già ispirato i buontemponi della rete, avendo già preso di mira il nostro premier, Silvio Berlusconi, con il gioco Angry Bunga.

Stavolta l'argomento della parodia è l'attacco di Google agli altri giganti della rete, verso i quali nelle ultime settimane Google ha attivato un attacco molto deciso, con il lancio dei nuovi servizi. Da qui ad immaginare un Angry Google, il passo è breve.

In questa immagine umoristica, vediamo Google attaccare i suoi principali concorrenti scagliandogli addosso Google+, Chrome, Google Mail e Android.

Angry Google
Angry Google (fonte Billy Pan)

Buona settimana e buon lavoro a tutti. Dai che le vacanze sono vicine. :-)
Post correlati
2011
16
Settembre
Google rilascia le API di Google+
Maurizio Ceravolo
La prima versione delle API di Google+ sono disponibili per gli sviluppatori. Sono ancora abbastanza limitate, permettono solo di leggere dati pubblici e non scrivere o interrogare.
2011
25
Luglio
Google+ (Plus) anche su iPhone
Maurizio Ceravolo
Google+ (Plus) sbarca anche su iPhone dopo Android. Mentre per Windows Phone 7 ancora nessuna notizia ufficiale.
2011
19
Settembre
+Snippets: condivisione social da Google Maps
Maurizio Ceravolo
L'avanzata social di Google continua. Da Google Maps ora è possibile condividere direzioni, attività commerciali e risultati di ricerche. Con conseguenze nelle SERP.
2012
2
Maggio
Google+ notifica massimo 1024 persone
Maurizio Ceravolo
Un post di Louis Gray su Google+ ci permette di scoprire una limitazione nelle notifiche del social network di Google.
2012
27
Agosto
Perché è utile misurare le interazioni su Google+
Maurizio Ceravolo
Gestire il proprio personal brand o la pagina Google+ della propria azienda significa mettere in atto una strategia. Per lavorare al meglio servono, però, degli strumenti di analisi.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple brevetti Facebook geek Google Google+ humor innovazione iPad iPhone Microsoft mobile Motori di ricerca Nokia SEO social network social plugin test video YouTube
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post