Blog
home > blog > Angry Google

Tag: Google, Google+, social network, humor

Angry Google

Cosa succede se si prova rappresentare la guerra dei social network nel mondo di Angry Bird? Il risultanto è esilarante.
di Maurizio Ceravolo
La fantasia della rete è sconfinata. Lo humor non ha veramente frontiere. Si riesce a contaminare qualsiasi cosa e spesso i risultati sono molto divertenti.

In queste ultime due settimane Google ha preso la scena della rete, con il lancio del suo nuovo social network Google+ (Plus), il successo enorme che sta riscuotendo, il nuovo record della trimestrale.

In effetti sta oscurando sui media Microsoft, Facebook ed Apple.

Come già abbiamo visto in passato il casual game più famoso del mondo, Angry Birds ha già ispirato i buontemponi della rete, avendo già preso di mira il nostro premier, Silvio Berlusconi, con il gioco Angry Bunga.

Stavolta l'argomento della parodia è l'attacco di Google agli altri giganti della rete, verso i quali nelle ultime settimane Google ha attivato un attacco molto deciso, con il lancio dei nuovi servizi. Da qui ad immaginare un Angry Google, il passo è breve.

In questa immagine umoristica, vediamo Google attaccare i suoi principali concorrenti scagliandogli addosso Google+, Chrome, Google Mail e Android.

Angry Google
Angry Google (fonte Billy Pan)

Buona settimana e buon lavoro a tutti. Dai che le vacanze sono vicine. :-)
Post correlati
2014
1
Aprile
Google+ introduce la data stellare
Maurizio Ceravolo
Dopo aver creato una versione del motore di ricerca in lingua Klingon, Google aggiunge una feature per i fan di Star Trek su Google+.
2012
24
Febbraio
Google+: aggiornamento al +1 e al badge
Maurizio Ceravolo
Google+ Platform Preview ha annunciato due aggiornamenti per i social plugin del social network di Google, il +1 e il Google+ badge.
2014
29
Maggio
Google Ripples mente (spesso)
Maurizio Ceravolo
Google Ripples è uno strumento utilissimo per scoprire gli influencer dei propri post. Però è afflitto da un bug che lo porta a dare informazioni non corrette.
2014
16
Gennaio
I 480 profili top italiani di Google+: la classifica per autorevolezza
Maurizio Ceravolo
Dall'analisi dei 480 profili più seguiti, scopriamo che avere tanti follower non significa automaticamente essere autorevoli. E molte altre cose...
2014
13
Marzo
Condividi like a boss su Google+
Maurizio Ceravolo
Da pochi minuti c'è stato un cambiamento nel layout delle condivisioni. Molto più bello. Mette in maggiore evidenza il link condiviso, ma non per tutti e con handicap.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple comunicazione epic win Facebook geek Google Google Instant Preview Google+ governo humor innovazione iPhone Microsoft mobile Motori di ricerca SEO social network tag video viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post