Blog
home > blog > Angry Birds all'esame

Tag: videogiochi, istruzione

Angry Birds all'esame

Un fantasioso professore di fisica ha pensato di proporre agli esami un quesito sui celeberrimi attacchi degli uccelli di Angry Birds.
di Maurizio Ceravolo
In questi giorni mi è giù capitato di parlare di Angry Birds, il gioco per dispositivi mobili più famoso del mondo. Ne ho parlato in occasione di due parodie, Angry Bunga e Angry Google.

In questo filone, si inserisce il post di oggi. Navigando su internet ho trovato una fotografia di un esame di fisica. Per la precisione è un esame di Fisica I (quanti ricordi e quanti esercizi come questo ho risolto).

Il professore che lo ha elaborato, ha pensato di entrare nel mondo degli studenti, "ambientando" il problema da risolvere nel mondo di Angry Birds. Per chi non conoscesse il gioco, ha una meccanica molto semplice. Degli uccelli, molto arrabbiati, si lanciano con delle fionde per distruggere delle strutture dove si nascondo dei maiali, rei di aver loro rubato le uova. Questo gioco è intriso di fisica. Per effetto della gravità, il volo degli uccelli disegna una parabola e gli urti sulle strutture provocano delle deformazioni secondo la meccanica dei corpi.

Questo è l'esame pensato dal professore.

L'esame di fisica su Angry Birds
L'esame di Fisica I di Angry Birds

Come vedete il problema è il seguente: "data la distanza e la differenza di altitudine della fionda e dell'obiettivo,  occorre calcolare con che angolo occorre lanciare il proiettile (l'uccello) per colpire l'obiettivo, considerando che la velocità di volo è di 2,5 m/s".

Voi lo sapreste risolvere? :-)
Post correlati
2011
27
Aprile
La proposta di matrimonio più nerd di sempre
Maurizio Ceravolo
I nerd riescono a contaminare ogni cosa con le proprio passioni. In questo video vediamo la proposta di matrimonio più originale e nerd di sempre.
2011
3
Ottobre
Xbox Live e multitasking
Maurizio Ceravolo
Un video ci mostra come si è evoluto l'Xbox Live su Windows Phone 7 e come si integri perfettamente con il nuovo multitasking dell'OS mobile di Microsoft
2011
21
Luglio
Baba Yetu: dai videogiochi al Grammy
Maurizio Ceravolo
Baba Yetu è la prima ed unica canzone nata per un videogioco ad essere nominata per un Grammy Award. E lo ha anche vinto.
2011
27
Maggio
Videogiochi per gatti su iPad
Maurizio Ceravolo
Con internet le frontiere del marketing si espandono, cosa di meglio per promuovere una marca di alimenti per gatti che realizzare una iniziativa virale che faccia parlare di sè?
2011
26
Settembre
Il backstage di Angry Birds
Maurizio Ceravolo
Per comunicare l'arrivo di Angry Birds anche sul Chrome Store, i creatori del gioco degli uccelli arrabbiati, hanno pensato ad backstage a loro modo.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple copia evoluzionismo digitale Facebook finanza geek Google Google+ hacking humor innovazione Labs Microsoft Motori di ricerca SEO social network time lapse USA video Windows Phone 7
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post