Blog
home > blog > Google+ (Plus) anche su iPhone

Tag: Google+, social network, Google, Apple, iPhone

Google+ (Plus) anche su iPhone

Google+ (Plus) sbarca anche su iPhone dopo Android. Mentre per Windows Phone 7 ancora nessuna notizia ufficiale.
di Maurizio Ceravolo
Tre settimane dopo il lancio di Google+ (Plus), con sito web, il sito web mobile e l'app per Android, Google ha presentato anche l'app per iPhone, disponibile a questo indirizzo sull'app store.

Google+ (Plus) per iPhone
Google+ (Plus) per iPhone

Non c'è che dire, Google si sta muovendo in fretta (ha già raggiunto in meno di un mese, 20 milioni di utenti sul nuovo social network). Anche se le critiche da parte degli utenti Apple non mancano. Vogliono una versione specifica per iPad e molti lamentano il fatto che questa versione per iPhone non funzioni su iPod, malgrado il sistema operativo sia lo stesso.

Questo dal fronte Apple, però anche gli utenti di Windows Phone 7 chiedono una app apposita, che se su questo fronte Google non ha ancora dato una risposta ufficiale. Per adesso gli utenti del sistema operativo mobile di Microsoft si devono accontentare del sito web mobile.

A mio modo di vedere, gli utenti Windows Phone 7 dovranno aspettare per avere una app specifica, per adesso Google sui telefoni targati Microsoft ha sviluppato solo la app di ricerca, nient'altro. È improbabile che la seconda sia quella di Google+, vedrei più probabile Google Maps.
Post correlati
2013
23
Ottobre
Google+ città di egocentrici e tediosi, non fantasma
Maurizio Ceravolo
Un viaggio nell'analisi dei follower ci svela diversi comportamenti inaspettati. E ci permette di vedere come viene vissuto Google+ dagli utenti.
2011
14
Novembre
Prova in anteprima: il badge di Google+ ha dimensioni fisse
Maurizio Ceravolo
I badge sono uno strumento per aiutare i siti a fidelizzare i propri utenti sui social network. Quello di Google è poco versatile, ed ha una dimensione non modificabile.
2011
11
Luglio
Google+: per 80 minuti finito lo spazio disco
Maurizio Ceravolo
Vic Gundotra sul suo profilo di Google+, ha spiegato la causa di invii ripetuti di mail dal social network. Anche i grandi fanno errori banali.
2011
16
Settembre
Google rilascia le API di Google+
Maurizio Ceravolo
La prima versione delle API di Google+ sono disponibili per gli sviluppatori. Sono ancora abbastanza limitate, permettono solo di leggere dati pubblici e non scrivere o interrogare.
2014
25
Febbraio
Ma quale social marketing! Ecco come avere milioni di +1 GRATIS!
Maurizio Ceravolo
Abbiamo trovato 4 modi diversi per ottenere milioni di +1 su una pagina Google+ e la sua url collegata. Il risultato è sicuro. Anche se c'è un ma.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
api Apple design eBay Facebook geek Geolocalizzazione Google Google+ humor infografica innovazione iPad Microsoft SEO social network sql Telecom Italia video videogiochi
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post