Blog
home > blog > Geocities rivive su Torrent

Tag: vintage, torrent

Geocities rivive su Torrent

Geocities il primo hosting free di internet chiuso da Yahoo nel 2009, rivive con un file di 652 gigabyte su Torrent
di Maurizio Ceravolo
Questo post lo scrivo con una lacrimuccia che scende. Geocities è il motivo per cui ho iniziato a lavorare con il web.

Geocities venne fondato nel 1994, con l'obiettivo di dare hosting web gratuito e nel 1997 raggiunse il massimo della sua gloria diventando il quinto sito più visitato di internet. Adesso fa un po' tenerezza pensare ai due megabyte di spazio web a disposizione per account, ma allora era veramente una manna.

Quando un mio amico, mi parlo di questo geocities, io, che fino ad allora smanettavo programmando applicazioni windows, decisi di imparare l'html. Per farci cosa? Ovviamente come tutti allora, per fare la paginetta sui miei amici, mettendo qualche foto stupida, scannerizzata in bianco e nero. Altro che fotocamere digitali.:-) In un pomeriggio mi imparai l'html e feci il mio primo sito. Due settimane dopo risposi ad un annuncio sul giornale ed iniziai a lavorare per una società che faceva minisiti a negozi e società. Era il 1996. Senza geocities forse avrei preso una strada diversa, e non sarei diventato formatore di tecnologie web. Ma questa è un'altra storia.

Nel 1999 Yahoo in piena bolla speculativa delle dot.com (quella in cui Tiscali raggiunse un valore stratosferico pari al PIL di un piccolo stato) comprò Geocities per tre miliardi e mezzo di dollari. E da allora inizio un lento declino, culminato nel 2009, dall'annuncio in sordina da parte di Yahoo della chiusura di Geocites. Decisamente un pessimo affare.

E' di questi giorni la notizia che i ragazzi di Textfiles hanno fatto un lavoro di recupero di tutta quell'archeologia di internet. Non hanno preso quello che era nei server di yahoo, perchè non ne avevano accesso, ma hanno fatto veramente un lavoro da archeologi, sono andati a spulciare tutte le cache di google e i vari mirror presenti su internet ed hanno messo tutto quello che hanno trovato su un torrent di 652 gigabyte.

Chi gliel'ha fatta fare questa faticaccia. Però sicuramente hanno tutto il nostro apprezzamento.

P.S.: a casa ho un ricordo di geocities. Venni premiato perchè il mio era uno dei siti più visitati e mi mandarono due magliette con il logo di geocities, che, anche se un po' logore, ho ancora a casa. :-)


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
anni 80 Apple e-commerce Facebook finanza geek Google Google+ humor IBM infografica innovazione Internet Explorer iPad Microsoft Programmazione social network social plugin validazione video
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post