Blog
home > blog > Google+ (Plus): 25 milioni di utenti

Tag: Google+, social network, Google, successo

Google+ (Plus): 25 milioni di utenti

Google+, il social network di Google avrebbe raggiunto i 25 milioni di utenti a meno di un mese da lancio. Nessuno era stato così veloce prima.
di Maurizio Ceravolo
Reuters ha diffuso la notizia, che Google+ (Plus), il social network di Google, avrebbe raggiunto già i 25 milioni di utenti. Da parte di Google per ora non c'è alcuna conferma ufficiale, come nel caso dei primi 10 milioni di utenti.

In poco più di un mese!

Certo sembrano pochi rispetto ai 750 milioni di utenti di Facebook, però occorre considerare che solo da pochi giorni, l'accesso è libero. Il primo mese di vita del social network è stato aperto solo per inviti.

A mio avviso il successo di Google, dopo i fallimenti di Wave e Buzz, è evidente. Come riporta l'articolo di Reuters, per raggiungere 25 milioni di utenti, Facebook ha impiegato 3 anni, Twitter 30 mesi e MySpace meno di due anni. Averli raggiunti in un mese straccia ogni record.

Che dite festeggeremo i 100 milioni prima della fine dell'anno? Io penso proprio di si.
Post correlati
2014
1
Aprile
Google+ introduce la data stellare
Maurizio Ceravolo
Dopo aver creato una versione del motore di ricerca in lingua Klingon, Google aggiunge una feature per i fan di Star Trek su Google+.
2011
27
Settembre
Google+: condivisione delle cerchie
Maurizio Ceravolo
Aggiornamenti a ritmo continuo su Google+, adesso è possibile condividere le proprie cerchie.
2015
10
Settembre
Quello che le API (di Google+) non dicono
Maurizio Ceravolo
Google+ si aggiorna lentamente, aggiungendo nuove funzionalità. La stessa evoluzione non avviene nelle API. E che succede se qualcosa si rompe?
2014
13
Marzo
Condividi like a boss su Google+
Maurizio Ceravolo
Da pochi minuti c'è stato un cambiamento nel layout delle condivisioni. Molto più bello. Mette in maggiore evidenza il link condiviso, ma non per tutti e con handicap.
2012
27
Agosto
Perché è utile misurare le interazioni su Google+
Maurizio Ceravolo
Gestire il proprio personal brand o la pagina Google+ della propria azienda significa mettere in atto una strategia. Per lavorare al meglio servono, però, degli strumenti di analisi.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple asp Facebook geek Geolocalizzazione Google Google+ humor infografica innovazione Internet Explorer iPhone McAfee Microsoft robotica SEO social network soldi video viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post