Blog
home > blog > Google+ (Plus): 25 milioni di utenti

Tag: Google+, social network, Google, successo

Google+ (Plus): 25 milioni di utenti

Google+, il social network di Google avrebbe raggiunto i 25 milioni di utenti a meno di un mese da lancio. Nessuno era stato così veloce prima.
di Maurizio Ceravolo
Reuters ha diffuso la notizia, che Google+ (Plus), il social network di Google, avrebbe raggiunto già i 25 milioni di utenti. Da parte di Google per ora non c'è alcuna conferma ufficiale, come nel caso dei primi 10 milioni di utenti.

In poco più di un mese!

Certo sembrano pochi rispetto ai 750 milioni di utenti di Facebook, però occorre considerare che solo da pochi giorni, l'accesso è libero. Il primo mese di vita del social network è stato aperto solo per inviti.

A mio avviso il successo di Google, dopo i fallimenti di Wave e Buzz, è evidente. Come riporta l'articolo di Reuters, per raggiungere 25 milioni di utenti, Facebook ha impiegato 3 anni, Twitter 30 mesi e MySpace meno di due anni. Averli raggiunti in un mese straccia ogni record.

Che dite festeggeremo i 100 milioni prima della fine dell'anno? Io penso proprio di si.
Post correlati
2011
27
Settembre
Google+: condivisione delle cerchie
Maurizio Ceravolo
Aggiornamenti a ritmo continuo su Google+, adesso è possibile condividere le proprie cerchie.
2014
25
Febbraio
How to get millions of +1 for free
Maurizio Ceravolo
We found 4 ways to get millions of +1. They are easy and fast to implement.
2011
16
Settembre
Google rilascia le API di Google+
Maurizio Ceravolo
La prima versione delle API di Google+ sono disponibili per gli sviluppatori. Sono ancora abbastanza limitate, permettono solo di leggere dati pubblici e non scrivere o interrogare.
2012
2
Maggio
Google+ notifica massimo 1024 persone
Maurizio Ceravolo
Un post di Louis Gray su Google+ ci permette di scoprire una limitazione nelle notifiche del social network di Google.
2011
30
Giugno
Google+ (Plus): il social network di Google
Maurizio Ceravolo
Google vuole prendersi un pezzo del mercato dei social network. Ci proverà con Google+ innovando sulle mancanze di Facebook. I presupposti sono buoni.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple community digital divide Electronic Arts evoluzionismo digitale Facebook geek Google Google+ humor innovazione intervista marketing Microsoft NASA Programmazione social network video videogiochi Windows Phone 7
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post