Blog
home > blog > Google+ (Plus): commenti collassabili ed in real time

Tag: Google+, social network, Google, video

Google+ (Plus): commenti collassabili ed in real time

Lo sviluppo del social network di Google procede a velocità stratosferica. Ora si possono collassare i commenti e si possono vedere in real time.
di Maurizio Ceravolo
Ieri mi trovavo su Google+, per leggere i post di alcune personalità che seguo. Su uno di loro c'erano molti commenti e mi sono accorto di una cosa nuova.

I commenti sono diventati in real time! Si susseguivano uno dopo l'altro, come sui plugin di Twitter, velocissimi. Era diventato una specie di gioco di gli utenti. Da 400 commenti in un minuto sono diventi 500. Non riuscivo a leggerli tanto scorrevano veloci.

Ho anche scoperto una cosa che non sapevo. I commenti di un post su Google+ possono essere al massimo 500. 500 è il limite. Oltre non si può più commentare a meno che qualcuno non cancelli un commento.

Le novità non sono finite. Ora è anche possibile espandere o collassare i commenti, come ci viene spiegato da Jonathan (bellicapelli :-) ) designer di Google+ in questo video.


Le novità nei commenti di Google+
Post correlati
2011
22
Agosto
Con Google+ (Plus) la ricerca di Google si fa (più) social
Maurizio Ceravolo
Google ha annunciato di aver aggiornato i risultato delle ricerche. Ora verranno evidenziati i post su Google+ nelle SERP. Per i SEO diventa fondamentale essere social.
2011
21
Dicembre
Google+: regali sotto l'albero
Maurizio Ceravolo
La fine dell'anno porta molte novità in Google+. Multi admin e notifiche sulle pagine business, controllo di "volume" per le cerchie e nuova gestione delle foto.
2011
28
Ottobre
Google+: Post popolari, Ripples e Foto editing
Maurizio Ceravolo
Sviluppo a ritmo serrato, su Google+. Due nuove funzioni orientate agli utenti (una in competizione con Instagram?) ed una che strizza l'occhio alle aziende ed al marketing.
2014
29
Maggio
Google Ripples mente (spesso)
Maurizio Ceravolo
Google Ripples è uno strumento utilissimo per scoprire gli influencer dei propri post. Però è afflitto da un bug che lo porta a dare informazioni non corrette.
2011
20
Luglio
Mark Zuckerberg: é lui o non è lui?
Maurizio Ceravolo
Su Google+ è apparso un account a nome di Mark Zuckerberg, il fondatore e CEO di Facebook. Verità o fake. Proviamo ad indagare.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple Eye Tracking Facebook fumetti geek Google Google Drive Google+ humor innovazione marketing Microsoft Motori di ricerca Programmazione scraping social network startup video videogiochi viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post