Blog
home > blog > L'ambulanza dell'icona di Steve Jobs

Tag: Steve Jobs, Apple

L'ambulanza dell'icona di Steve Jobs

Vic Gundotra, a capo del progetto di Google+, ricorda con un aneddoto, la precisione per i dettagli di Steve Jobs. Anche il più piccolo particolare è fondamentale.
di Maurizio Ceravolo
Questo post è la prosecuzione naturale di Steve Jobs si dimette da CEO e Il discorso di Steve Jobs all'università di Stanford.

Anche Vic Gundotra ha omaggiato Steve Jobs nel giorno del suo abbandono con questo post. Ho parlato diverse volte di Vic su queste pagine. Per chi non lo sapesse è il responsabile del progetto di Google+. Quindi un alto rango di Google esprime la sua ammirazione per guru di Cupertino. Molto sportivo.

Gundotra racconta un aneddoto, che ha a che fare con Steve Jobs, che la dice lunga su quanto sia perfezionista Steve Jobs.

Vi metto qui di seguito una traduzione del suo post, che si chiama L'ambulanza dell'icona.

Una domenica mattina, 6 gennaio 2008, frequentavo i miei servizi religiosi quando il mio cellulare vibrò. Il più discretamente possibile, ho controllato il telefono ed ho notato che c'era scritto "Caller ID sconosciuto". Ho deciso di ignorare.

Dopo i servizi, mentre camminavo verso la macchina con la mia famiglia, ho controllato il messaggi del mio cellulare. C'era un messaggio di Steve Jobs. "Vic, puoi chiamarmi a casa? Ho qualcosa di urgente per discutere".

Prima di raggiungere la mia auto, richiamato Steve Jobs. Sono stato responsabile per tutte le applicazioni mobili di Google e in quel ruolo, aveva rapporti regolari con Steve. Era uno dei vantaggi del lavoro.

"Hey Steve - sono Vic", dissi. "Mi dispiace se non ho risposto alla chiamata. Ero ai servizi religiosi, e l'ID chiamante era sconosciuto, così non ho risposto".

Steve si mise a ridere. Mi disse, "Vic, a meno che l'ID chiamante sia 'Dio', non dovresti mai rispondere durante i servizi".

Risi nervosamente. Dopo tutto, mentre era consuetudine per Steve chiamare durante la settimana sconvolto per qualcosa, era insolito per lui chiamarmi di domenica e chiedermi di chiamare a casa sua. Mi chiedevo che cosa fosse così importante.

"Vic, abbiamo un problema urgente, dobbiamo affrontarlo immediatamente. Ho già assegnato qualcuno dalla mia squadra per aiutarti, e spero che si possa risolvere domani stesso", disse Steve.

"Sto guardando il logo di Google su iPhone e non sono sono soddisfatto dell'icona. La seconda o in Google non ha la sfumatura gialla a destra. È sbagliato e vorrei che Greg la aggiusti domani. È pk per voi?"

Naturalmente mi andava bene. Pochi minuti più tardi quella domenica ho ricevuto un'e-mail da Steve con il soggetto "Ambulanza dell'icona". L'email era indirizzata a me, per lavorare con Greg Christie per correggere l'icona.

Da quando ho 11 anni ed mi sono innamorato di un Apple II, ho decine di storie da raccontare su prodotti Apple. Per decenni sono stati parte della mia vita. Anche quando ho lavorato per 15 anni per Bill Gates in Microsoft, ho avuto una grande ammirazione per Steve e ciò che aveva prodotto Apple.

Alla fine, quando penso a leadership, passione e attenzione ai dettagli, la mente mi torna alla chiamata che ho ricevuto da Steve Jobs in una mattina di una domenica del mese di gennaio. È stata una lezione che non dimenticherò mai. Amministratori delegati dovrebbero cura dei dettagli. Anche le tonalità di giallo. Di domenica.

Uno dei leader più grandi che abbia mai incontrato, le mie preghiere e le mie speranze sono con te, Steve.
Post correlati
2011
6
Ottobre
Google ricorda Steve Jobs
Maurizio Ceravolo
Google e i suoi due fondatori omaggiano Steve Jobs. In homepage sul motore di ricerca una epigrafe minimalista in perfetto stile Mountain View.
2011
29
Agosto
Il discorso di Steve Jobs all'università di Stanford
Maurizio Ceravolo
Siate affamati, siate folli. Il celebre discorso di Steve Jobs all'università di Stanford, testo e video in italiano. Molto ispiratore, da leggere ed ascoltare.
2011
26
Agosto
Steve Jobs si dimette da CEO
Maurizio Ceravolo
Il guru di Cupertino lascia la guida di Apple per malattia. Tante personalità di Google+ lo celebrano con ammirazione e gli augurano una pronta guarigione.
2011
6
Ottobre
Steve Jobs è morto
Maurizio Ceravolo
Il sito della Apple con un breve comunicato ha informato il mondo della morte del suo fondatore, un genio visionario che ha ispirato molti nell'IT.
2011
12
Settembre
I 10 comandamenti di Steve Jobs
Maurizio Ceravolo
Una infografica ci mostra quali sono i 10 comandamenti di Steve Jobs, seguendo i quali è riuscito a far diventare la Apple la prima azienda tecnologica del mondo.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
anni 80 Apple e-commerce Facebook finanza geek Google Google+ humor IBM infografica innovazione Internet Explorer iPad Microsoft Programmazione social network social plugin validazione video
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post