Blog
home > blog > La tecnologia ci fa tornare all'economia dell'età della pietra

Tag: marketing, iPhone, Facebook

La tecnologia ci fa tornare all'economia dell'età della pietra

Come soggiornare in un B&B gratis scambiando un bene o un servizio.
di Maurizio Ceravolo

Avete già sentito parlare della Settimana del Baratto?

 

Si tratta di un’iniziativa davvero originale che permette di alloggiare in migliaia di B&B italiani gratuitamente: dal 15 al 21 Novembre 2010 si potrà “barattare” un soggiorno in un Bed & Breakfast con musica, film, video, giochi, libri, fumetti, telefonia, computer, arredamento, abbigliamento, foto, video, Collezionismo e molto altro!

Sul sito http://www.settimanadelbaratto.it potete trovare tutti i dettagli dell’iniziativa, l’elenco completo dei B&B aderenti ed una “lista dei desideri” compilata direttamente dai gestori che hanno aderito e che hanno scelto alcuni beni o servizi che intendono scambiare in cambio di un soggiorno.

Se volete, potete sbirciare anche sulla pagina di Facebook dedicata alla settimana del Baratto.

Trovo che quest’iniziativa sia un buon modo per conoscere zone dell’Italia che non avete mai visitato e per valorizzare i vostri averi obsoleti! Affrettavi però, perché mancano meno di due settimane per approfittare di quest’opportunità.

Le possibilità di condivisione o di scambio sono infinite, l'importante è non limitarsi, non avere imbarazzi e proporre lo scambio nella massima serietà, cortesia ed originalità.

Mi ha fatto sorridere il desiderio di un gestore: vorrebbe tanto un IPhone “nuovo” in cambio di un soggiorno… ma secondo voi un iPhone vale il baratto con un soggiorno in un B&B?!? :-)

  

E’ interessante poi notare l’antitesi tra la tecnologia attualmente disponibile e il baratto: con tutti i mezzi tecnologici che abbiamo a disposizione al giorno d’oggi, il marketing ha scelto ed utilizzato come forma pubblicitaria proprio la più antica forma di transazione economica.

C’è da sottolineare, però, che negli ultimi tempi su Internet si sono moltiplicati i siti che propongono scambi senza circolo di denaro; uno di questi molto famoso e con diversi utenti iscritti è http://zerorelativo.it/.

Pensate che dagli USA è arrivata persino la moda degli “swap party”, delle feste private o pubbliche, nelle quali ci si ritrova per scambiarsi beni o servizi.

Post correlati
2011
21
Aprile
Bobsled: il voip arriva su Facebook
Maurizio Ceravolo
T-mobile USA ha presentato Bobsled un'applicazione per Facebook che permette di parlare tramite voip con in propri amici. Presto disponibile anche per Android e iPhone
2011
2
Agosto
Rob Shoesmith è già in fila per comprare l'iPhone 5
Maurizio Ceravolo
Rob Shoesmith vuole essere il primo ad acquistare l'iPhone 5, e si è gia messo in fila. Solo che la data di commercializzazione non è stata ancora decisa.
2011
3
Maggio
Smuggle Truck il gioco rifiutato dall'Apple App Store
Maurizio Ceravolo
Smuggle Truck: Operation Immigration un giochino colorata è stato sbattuto fuori dal App Store in quanto il tema era l'immigrazione clandestina di messicani.
2011
10
Giugno
Tatuaggio social con gli amici di Facebook
Maurizio Ceravolo
Una donna olandese si è tatuata su un braccio le foto dei profili dei suoi 152 amici di Facebook. Ok che un amico è per sempre, ma si tratta di pazzia pura o marketing virale?
2011
14
Luglio
Il primo tatuaggio animato
Maurizio Ceravolo
Dopo il primo tatuaggio social, ecco arrivare in rete il primo tatuaggio animato, grazie ad un iPhone ed un QR Code.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
animali Apple Facebook finanza geek Google Google+ humor infografica innovazione iPad matrimonio Microsoft mobile social network soldi stored procedure video Waze Windows Phone 7
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post