Blog
home > blog > G-Male: l'uomo perfetto secondo Google

Tag: Google, humor, geek, video

G-Male: l'uomo perfetto secondo Google

Fra i suoi innumerevoli servizi, oltre a G-Mail, Google ha rilasciato G-Male, l'uomo perfetto sognato da ogni donna. Ma la perfezione potrebbe lasciare insoddisfatti?
di Maurizio Ceravolo
Si, il titolo non è sbagliato. Si parla di G-Male non di G-Mail. Non la posta elettronica, ma un nuovo servizio pensato appositamente per le donne. L'altra metà del cielo, si lamenta spesso di noi, e quindi Google, nella sua filosofia di semplificare la vita degli utenti, ha pubblicato un nuovo servizio.

In questo caso, ha creato un uomo, che risponde alle esigenze della donna media: premuroso, che ricorda le vostre incombenze, pronto ad anticipare le vostre necessità e a suggerire soluzioni.

Troppo bello o troppo? :-)


G-Male

Ovviamente è tutta una parodia. Lo dico perché ogni tanto qualcuno crede ai post umoristici che faccio, tipo quello di The Social Network 2, a cui hanno creduto in molti.
Post correlati
2012
23
Aprile
G-Male e Siri: la vera storia d'amore
Maurizio Ceravolo
In tanti film di fantascienza abbiamo visto i sentimenti nascere in dispositivi intelligenti. Questo video lo immagina fra prodotti Apple e Google.
2011
19
Agosto
La canzone di Google+
Maurizio Ceravolo
Con la nascita del social network di Google, non potevano mancare i contributi umoristici degli utenti. In questo caso una canzone dedicata a Google+
2011
31
Agosto
L'amore ai tempi del... web
Maurizio Ceravolo
100 anni fa gli innamorati si scambiavano missive, mentre negli ultimi decenni la parola scritta si è persa nel corteggiamento. E con l'avvento del web?
2011
6
Dicembre
Robin Williams e SIRI di iPhone 4S
Maurizio Ceravolo
Cosa succede se un attore istrionico come Robin Williams incontra l'assistente vocale dell'iPhone 4S, Siri? Il risultato è decisamente esilarante.
2011
26
Settembre
Il backstage di Angry Birds
Maurizio Ceravolo
Per comunicare l'arrivo di Angry Birds anche sul Chrome Store, i creatori del gioco degli uccelli arrabbiati, hanno pensato ad backstage a loro modo.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple backdoor domain troll evoluzionismo digitale Facebook finanza geek Google Google+ humor innovazione Microsoft mobile Programmazione SEO social network sprechi vetro video Windows Phone
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post