Blog
home > blog > Formattazione su Google+: grassetto, corsivo e barrato

Tag: Google+, social network, usabilità

Formattazione su Google+: grassetto, corsivo e barrato

Può capitare usando Google+ di vedere post con un minimo di formattazione, però non si capisce come farlo, mancando un vero editor. Vediamo come si fa.
di Maurizio Ceravolo
Da pochi giorni Google+ è aperto a tutti, nessun invito per entrare, ora basta registrarsi per usare il social network di Google.

I nuovi entrati si accorgeranno che alcuni riescono a scrivere post con un po' di formattazione: grassetto, corsivo e barrato, eppure non esiste alcun editor. Qual'è l'arcano?

Molto semplice, occorre scrivere con dei codici:

  • grassetto è dato da *grassetto*
  • corsivo è dato da _corsivo_
  • barrato è dato da -barrato-
E quindi una frase scrittà così:

Ciao ragazzi, -Facebook- *Google+* è un bel _social network_.

Risulterà così:

Ciao ragazzi Facebook Google+ è un bel social network.



Guida video per la formattazione su Google+

Se dovessi fare un grassetto corsivo? Compito a casa per voi. Dai non è difficile.
Post correlati
2014
1
Aprile
Google+ introduce la data stellare
Maurizio Ceravolo
Dopo aver creato una versione del motore di ricerca in lingua Klingon, Google aggiunge una feature per i fan di Star Trek su Google+.
2011
11
Luglio
Google+: per 80 minuti finito lo spazio disco
Maurizio Ceravolo
Vic Gundotra sul suo profilo di Google+, ha spiegato la causa di invii ripetuti di mail dal social network. Anche i grandi fanno errori banali.
2011
8
Novembre
Google introduce le Google+ Pages in Google+
Maurizio Ceravolo
Google introduce le Google Pages tanto attese dagli utenti. Adesso anche aziende, prodotti ed eventi potranno essere presenti sul social network di Google.
2011
14
Novembre
Prova in anteprima: il badge di Google+ ha dimensioni fisse
Maurizio Ceravolo
I badge sono uno strumento per aiutare i siti a fidelizzare i propri utenti sui social network. Quello di Google è poco versatile, ed ha una dimensione non modificabile.
2011
18
Luglio
Angry Google
Maurizio Ceravolo
Cosa succede se si prova rappresentare la guerra dei social network nel mondo di Angry Bird? Il risultanto è esilarante.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
animazione Apple browser war evoluzionismo digitale Facebook finanza fisica geek Geolocalizzazione Google Google+ humor innovazione Microsoft Programmazione social network vetro video viral web search
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post