Blog
home > blog > Editing video su YouTube

Tag: YouTube, video, innovazione

Editing video su YouTube

YouTube, il portale video di Google, ha annunciato, ovviamente con un filmato, la possibilità di effettuare video editing direttamente sul sito, dopo l'upload.
di Maurizio Ceravolo
Da alcuni giorni YouTube, il celeberrimo portale video di proprietà di Google, ha presentato una interessante novità, che interesserà le persone più comuni. Quelle che caricano il video fatto con il cellulare della sagra del tartufo o che riprendono il gattino che gioca.

La qualità di molti video presenti su YouTube, quelli che hanno magari raggiungono con difficoltà le 100 visualizzazioni, è abbastanza scarsa. E gli utenti che li producono non sanno usare anche i più semplici programmi di video editing.

Per aiutare questi utenti, non certo i power users con video da milioni di visualizzazioni, il portale video ha messo a disposizione, un semplice sistema di editing video on line. Subito dopo l'upload del video è presente il bottone Edit Video.

Si hanno a disposizione dei semplici strumenti, per ruotare l'immagine, stabilizzarla, applicare delle correzioni di colore e di luminosità ed applicare qualche semplice effetto come il seppia o il bianco e nero.


Video editing su YouTube
Post correlati
2011
21
Giugno
Google Mail: chiamate con il VOIP
Maurizio Ceravolo
GMail vuole diventare il centro di comunicazione degli utenti. Non solo per le mail, ma anche per le telefonate usando il VOIP. La Mail di Google si evolve.
2011
5
Ottobre
iPhone 4S: il nuovo iPhone
Maurizio Ceravolo
Dopo un'enorme attesa e un incredibile hype è stato presentato il nuovo iPhone. Esteticamente identico, aggiornato nell'hardware e con una interessante novità.
2011
23
Giugno
La Luna come non l'avete mai vista
Maurizio Ceravolo
Grazie a YouTube, la NASA mette a disposizione il video dei movimenti della Luna nell'arco di un anno. Ovviamente anche disponibili come podcast su iPhone.
2010
23
Dicembre
Se la natività fosse ai giorni nostri.
Maurizio Ceravolo
Se Gesù fosse nato nel 2010 invece che due millenni fa, come sarebbero andate le cose? Un divertente video ce lo spiega. Buon Natale a tutti.
2010
29
Dicembre
Lego e la realtà aumentata
Maurizio Ceravolo
Lego realizza un chiosco multimediale per mostrare i propri prodotti che usa la realtà aumentata.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple editoria Facebook geek Google Google+ Groupon humor infografica innovazione iPad iPhone Microsoft mobile nerd shopping online social network The Daily video viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post