Blog
home > blog > Google Voice Search funziona anche sott'acqua

Tag: Android, geek, video, riconoscimento vocale, Google

Google Voice Search funziona anche sott'acqua

Interessante video promozionale di Android, in cui viene mostrato che Google Voice Search riesce a funzionare anche sott'acqua con la voce di un sub.
di Maurizio Ceravolo
Abbiamo parlato già altre volte del riconoscimento vocale, tecnologia che sta diventando di primo piano con l'introduzione dell'assistente digitale SIRI in iPhone 4S. 

Sarà uno dei terreni scontro dei prossimi anni fra i tre giganti che si stanno combattendo per il predominio del mercato Mobile, ovvero Google, Apple e Microsoft. Ognuno con la sua tecnologia, SIRI per Apple, Google Voice Search per Google e Tell Me per Microsoft.

Google sta realizzando una serie di video promozionali per mostrare la capacità del suo sistema di lavorare anche in condizioni ambientali difficili.

Quindi cosa di meglio che provare il riconoscimento vocale sott'acqua?

Due ingegneri di Google Australia hanno provato a far funzionare un dispositivo Android comandandolo vocalmente direttamente dalla barriera corallina alcuni metri sotto l'acqua, tramite un trasduttore.

Anche se con qualche difficoltà (al primo tentativo non ha funzionato), sono riusciti nell'impresa. Il sistema è riuscito a comprendere la voce distorta del sub e a ricercare quello che voleva. Ovvero la Grande Barriera Corallina su Google.



Google Voice Search sott'acqua
Post correlati
2011
15
Settembre
G-Male: l'uomo perfetto secondo Google
Maurizio Ceravolo
Fra i suoi innumerevoli servizi, oltre a G-Mail, Google ha rilasciato G-Male, l'uomo perfetto sognato da ogni donna. Ma la perfezione potrebbe lasciare insoddisfatti?
2011
5
Settembre
Google celebra Freddie Mercury con un Doodle
Maurizio Ceravolo
Google celebra la nascita del frontman dei Queen con un Doodle animato, molto bello e suggestivo, che possiamo vedere in un video, con le note di Don't Stop Me Now.
2011
26
Agosto
"Benvenuto nella Guida di Google" rap
Maurizio Ceravolo
Gli ingegneri di Google hanno stile e sono dei perfetti geek, e spesso riescono a sorprendere, come adesso con un rap all'interno della guida di Google.
2011
10
Agosto
Ma gira la Terra o si muovono le stelle?
Maurizio Ceravolo
Ad un occhio distratto le stelle durante la notte sembrano ferme, eppure durante le ore si spostano sulla volta celeste. Ma sono proprio loro a muoversi?
2011
19
Agosto
La canzone di Google+
Maurizio Ceravolo
Con la nascita del social network di Google, non potevano mancare i contributi umoristici degli utenti. In questo caso una canzone dedicata a Google+


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
api Apple Domain trolling Electronic Arts Facebook geek Geolocalizzazione Google Google+ humor innovazione iPad Microsoft Motori di ricerca social network social plugin sprechi video Windows Mobile Windows Phone 7
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post