Blog
home > blog > Fanno una rapina e postano le foto su Facebook

Tag: Facebook, social network, crimine

Fanno una rapina e postano le foto su Facebook

I rapinatori più idioti del mondo sono arrivati. Rapinano soldi ed oggetti da un negozio e poi postano le foto da gangsta sui loro profili di Facebook. Arrestati!
di Maurizio Ceravolo
Questa notizia ha del paradossale, neanche la fantasia di uno sceneggiatore di un film comico era ancora arrivato a questo. Abbiamo già parlato in passato di eventi criminosi passati su Facebook, come il sequestro di una donna in diretta Facebook, ma questo supera l'immaginazione.

Tre ragazzi due minorenni ed uno appena maggiorenne hanno rapinato un negozio, portandosi a casa un bottino di 8 mila dollari, ed oggetti vari. Ovviamente la notizia non è questa. Sono cose che succedono tutti i giorni. La particolarità è che poi hanno deciso di farsi delle foto da gangsta e di postarle sui loro profili di Facebook. Dato che non era sufficiente come colpo di genio, hanno iniziato ad accettare amicizie su amicizie per far vedere quanto erano cattivi.

Da lì all'arresto c'è voluto poco.


L'esito della rapina postato su Facebook

Purtroppo non sono riuscito a trovare i profili di questi furbi, avrei voluto vedere i commenti che avevano ricevuto.
Post correlati
2011
27
Giugno
Rapisce donna in diretta su Facebook con i like degli amici
Maurizio Ceravolo
Negli USA un uomo rapisce una donna per 16 ore, raccontandolo in diretta agli amici su Facebook, i quali gli danno supporto e consigli, fino al tentato suicidio.
2010
25
Novembre
CosaCerchiOggi: Google approda in TV, “Dietro ogni ricerca c'è una Storia"
Maurizio Ceravolo
Google in onda sul piccolo schermo con una vera e propria campagna pubblicitaria: il suo esordio sulle reti italiane. Su YouTube il nuovo canale "CosaCerchiOggi".
2010
22
Novembre
Facebook: negli USA una pagina su 4 è sua
Maurizio Ceravolo
Facebook in continua crescita. Il 25% percento delle pagine viste negli USA è suo. Il 10% a livello mondiale. Analizziamo i dati di Alexa.
2011
1
Settembre
Facebook nella vita reale
Maurizio Ceravolo
Su Facebook c'è chi chiede l'amicizia a chiunque, perché magari ha lo stesso cognome o solo perché vuole avere 1000 amici. Se lo facessimo nella vita reale, che succederebbe?
2010
13
Novembre
Dal cybersquatting al domain trolling: con Facebook e Google una nuova era?
Maurizio Ceravolo
Una volta c'era l'accaparramento di domini, ora c'è l'intimidazione a colpi di carta bollata per non farli registrare.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
analisi Apple Domain trolling Facebook finanza geek Geolocalizzazione Google Google+ humor ignoranza infografica innovazione Microsoft SEO sicurezza social network Star Wars video viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post