Blog
home > blog > Gli utenti Android dovrebbero ringraziare l'iPhone

Tag: iPhone, Android, innovazione, brevetti

Gli utenti Android dovrebbero ringraziare l'iPhone

Negli ultimi tempi la guerra legale fra Apple e Samsung (che rappresenta il mondo Android) si è fatta più intensa, e gli utenti Android sui social chiedono di boicottare Apple.
di Maurizio Ceravolo
Si lo ammetto, il titolo è un po' provocatorio, però è quello che volevo. :-)

Negli ultimi tempi, la guerra legale basata sui brevetti si sta facendo molto accesa. Apple prova a bloccare i prodotti di Samsung (il maggior produttore di dispositivi Android del mondo) e viceversa. Una guerra senza esclusione di colpi, che comunque non pregiudica il fatto che Samsung sia uno dei fornitori di componenti per l'iPhone.

Questo conflitto sta ovviamente facendo morti e feriti fra i supporters dei due schieramenti sui social network. Su Google+, il social network di Google, i sostenitori di Android stanno portando una campagna contro i prodotti della mela morsicata al grido di boycotapple. Ed i toni in diversi casi stanno degenerando sugli insulti.

Dispiace vedere nelle discussioni tecnologiche atteggiamenti da bar dello sport, dove per principio chi sta dall'altra parte è un cretino. A proposito di questo Mike Elgan, noto opinionista di Google+, ha scritto questo post Is Google+ becoming a hostile place for Apple customers? Should it be?

A mio avviso, il confronto non dovrebbe mai andare sul personale, anche perché il problema e le critiche dovrebbe andare sulle aziende, e non sugli utenti ed i loro gusti.

E sotto un certo punto di vista le critiche alle aziende dovrebbero arrivare fino ad un certo punto. Le aziende si muovono in un sistema, che ha delle regole, se le regole sono sbagliate, la colpa non è delle aziende, che, come è noto, non sono istituti di beneficenza, ma devono fare profitti e difendere i loro interessi.

Il problema è il sistema dei brevetti che è antiquato. È giusto difendere le idee, e chi investe nella ricerca, però è sbagliato accampare diritti su idee generali. Ovvero è giusto difendere la tecnica con cui si rende un display touchabile (perdonate il bruttissimo inglesismo), ma è sbagliato che qualcuno possa accampare diritti sull'idea di un display touch, senza alcuna implementazione tecnica.

Per il problema dei brevetti, i sostenitori di Android si stanno accanendo contro Apple, motivandolo come un cancro che blocca l'innovazione, perché è solo un Patent Troll che vende l'acqua calda per novità fantascientifiche.

Ma siamo sicuri che sia proprio così? Siamo sicuri che senza Apple il mondo degli smartphone sarebbe stato un mondo migliore? Ovviamente non ho la palla di vetro, per dirlo. Ma sicuramente sarebbe stato molto diverso.

Il motivo è dovuto al fatto che ogni prodotto, ogni idea, ogni ricerca scientifica non è mai completamente originale. È sempre frutto di ispirazione, riferimenti, evoluzioni di idee precedenti, contaminazioni. E lo stesso Android ha subito l'influsso dell'iPhone.

Per i San Tommaso tecnologici, provate a guardare questa foto.

Prototipo di Android simile al blackberry
Prototipo di Android, simile al Blackberry

Come potete vedere, uno dei primi prototipi di Android, prima che venisse messo in commercio, era molto, ma molto simile ad un Blackberry, che in quel momento (il 2007) era lo smartphone con i migliori trend. Cari fanboy di Android come potete vedere dall'immagine, per quanto riguarda il design e la user experience non c'è nulla di innovativo. Come fanno tutti, anche il team Android ha cercato di prendere quello che c'era di meglio sul mercato per migliorarlo, per superare le debolezze che presentava.

Non si può pensare che solo il proprio prodotto preferito innovi e non copi. È impossibile. Come ogni ricerca scientifica che si rispetti deve avere una bibliografia e dei riferimenti, anche ogni prodotto innovativo prende a piene mani dallo stato dell'arte attuale per migliorarlo.

Poco dopo questo prototipo, venne messo in commercio l'iPhone, e nulla fu niente come prima. Quel prototipo venne abbandonato ed anche Android seguì l'onda touch. Apple ha il merito innegabile, di aver rivoluzionato un mercato, quello degli smartphone. Il risultato è stato il disastro economico per Nokia e Blackberry, l'avvento dei touchscreen, l'importanza strategica degli app store, la rincorsa alle alte risoluzioni, l'esplosione del mercato del casual gaming che ha causato il tracollo delle console portatili.

Se non ci fosse stato l'iPhone, nel bene o nel male, il mondo tecnologico che descriveremmo oggi sarebbe decisamente diverso. Ed anche Android sarebbe decisamente diverso da come è ora. Un po' come nei migliori film di fantascienza, dove cambiando un evento passato, anche funesto, magari non saremmo mai nati.
Post correlati
2011
13
Giugno
Microsoft corteggia gli sviluppatori iPhone ed Android
Maurizio Ceravolo
Microsoft ha preparato delle guide e della documentazione apposita per il porting di applicazioni da Android e da iPhone per convincere gli sviluppatori a lavorare su Windows Phone 7.
2010
27
Dicembre
Eye Tracking per Android
Maurizio Ceravolo
Una interessante applicazione dell'Eye Tracking (il software percepisce la posizione degli occhi dell'osservatore) su Android, che da l'illusione di un ologramma.
2011
7
Settembre
L'app per la polizia
Maurizio Ceravolo
Ecco il kit per il poliziotto del futuro, oltre alla pistola e il distintivo, l'iPhone per identificare ogni sospetto con una fotografia. Come Facebook e Google?
2011
5
Ottobre
iPhone 4S: il nuovo iPhone
Maurizio Ceravolo
Dopo un'enorme attesa e un incredibile hype è stato presentato il nuovo iPhone. Esteticamente identico, aggiornato nell'hardware e con una interessante novità.
2011
12
Gennaio
IBM: record di brevetti nel mondo del 2010
Maurizio Ceravolo
L'ufficio brevetti USA ha incoronato IBM, prima società come numero di brevetti nel 2010. Ben 5896. Prima società a brevettare più di 5000 proprietà intellettuali in un anno.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple evoluzionismo digitale Facebook geek Google Google+ humor infografica innovazione marketing ottimizzazione Programmazione SEO smartphone social network social plugin Star Wars tecnologia video web service
Ultimi Post
Google Ripples mente (spesso)  700 
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post
Cosa è il Gorilla Glass  50838