Windows Mobile e Office: problemi a 64 bit


Office a 64 bit impedisce di sincronizzare contatti, calendario, attività ed e-mail con uno smartphone Windows Mobile. Vediamo la causa e come cercare di aggirare il problema. Chi è possessore di uno smartphone Windows Mobile è abituato a sincronizzare il proprio telefono con il computer dove ha Outlook in modo da avere sempre aggiornati la rubrica, gli appuntamenti, le attività e le mail.

Ed io sono uno di quelli. Sviluppando applicazioni per i nostri clienti su Windows Mobile, mi trovo ad usare un terminale di questo tipo. Come ho già scritto in precedenza, io sono passato da circa un mese sul mio principale computer di lavoro ad un sistema a 64 bit, ovvero a Windows 7 a 6 4bit. E quindi sto valutando sul campo vantaggi e svantaggi di una configurazione del genere.

Ovviamente dal punto di vista prestazionale non ci sono paragoni. Passare da 3 giga di memoria di Windows a 32 bit ad 8 giga a 64bit è una differenza enorme per chi come me, lavora sempre con tanti programmi aperti e tutti affamati di RAM.

C'è anche qualche piccolo svantaggio, dovuto a situazioni magari non conosciute o documentate a dovere, oppure a programmi che ancora non supportano la modalità a 64 bit.

Con Windows Mobile, purtroppo, ho trovato dei grossi problemi nella sincronizzazione dei dati con il computer, in particolare con i dati che sono contenuti in Outlook. Praticamente la cosa che mi interessa di più. Io uso Office 2010 a 64 bit ed è questo software che causa problemi alla sincronizzazione. Non il sistema operativo a 64 bit. E non il telefono, che nel mio caso è un HTC Touch Pro2 con Windows Mobile 6.1.

Ho provato ad investigare sul problema ed ho scoperto qualcosa di interessante. Ed anche un po' sconcertante. Per scelta, Microsoft ha deciso di non dare compatibilità ad Office 64 bit con il Centro Gestione Dispositivi Windows Mobile. La cosa mi lascia un po' perplesso. Ok che ormai è nato Windows Phone 7, però questa scelta è come dare un calcio nel sedere agli utenti che usano ancora il vecchio sistema operativo mobile.

Ma c'è di più!!! Non provate assolutamente a fare la sincronizzazione se avete Office a 64 bit. Non solo non si sincronizza, ma per qualche ignota ragione si cancella tutta la rubrica dei contatti.

Come ovviare al problema? Non ci sono molte alternative in effetti. Ho provato CompanionLink, uno shareware il cui prezzo parte da 39 dollari, che permette di sincronizzare tutte le versioni di Outlook sia con Windows Mobile che con Android. Il risultato non è stato dei migliori. Più di una volta mi è andato in errore. Però alla fine è riuscito a fare la sincronizzazione, anche se non è riuscita nel migliore dei modi. Non tutti i dati dei contatti mi sono stati trasferiti, ed alcuni contatti sono stati duplicati.

E quindi? L'unica vera soluzione la da Microsoft nella sua knowledge base. Disinstallate Office a 64 bit e mettete quello a 32 bit. Perdendo tutti i benefici prestazionali dei 64bit. Mestamente è quello che farò nel weekend.


Post correlati: