Blog
home > blog > Instant Pages su Chrome 13

Tag: Chrome, browser, velocità, innovazione, SEO

Instant Pages su Chrome 13

Per Google la velocità è fondamentale. In Chrome 13 è presente una funzionalità che permette in alcuni casi di caricare una pagina in 0 secondi.
di Maurizio Ceravolo
Per gli ingegneri di Mountain View, la velocità è uno degli assiomi fondamentali su cui basare il proprio lavoro. Ne avevamo giù parlato nelle 10 verità di Google.

Per Google ogni millisecondo guadagnato è motivo di vanto, perchè è tutto tempo risparmiato dagli utenti delle loro applicazioni e dei loro siti. Il suo browser Chrome non è da meno. Già dalla prima versione ha sempre cercato di conquistare e mantenere lo scettro di browser più veloce sul mercato. Ora è appena uscita l'ultima versione, Chrome 13, che monta una funzionalità preannunciata un mese fa su uno dei blog ufficiali della società californiana, Instant Pages.

Con Instant Pages, Chrome cerca sempre più di anticipare le intenzioni degli utenti.

Supponete che stiate usando il questo browser e come prima cosa facciate una ricerca sul suo motore di ricerca. Digitate la vostre parole chiave, schiacciate cerca ed ottenete dei risultati. Nel caso in cui Google, è sicuro che il primo risultato sia veramente pertinente e sia quello che state cercando, allora appena terminata la ricerca inizia a precaricare e renderizzare la pagina, in modo in cui, quando cliccherete sul primo link della serp, sia già pronto a mostrarvi il sito che chiedete.

La differenza di prestazioni è assolutamente evidente, come potete vedere dal video qui sotto.


Instant Pages

La differenza è assolutamente evidente. Ovviamente la funzionalità è disattivabile, anche perchè ogni medaglia ha il suo rovescio. In nome della velocità viene sacrificata la banda. Chrome potrebbe scaricare pagine che in effetti non vedete e se state con una connessione poco prestazionale, potreste avere rallentamenti in altre attività (ad esempio download, o conferenze su Skype). Per adesso sul blog ufficiale non si fa menzione, se la funzionalità si disattiva in caso di connessione lenta.

Una informazione importante invece ce la da, dal punto di vista dell'analisi SEO.

Google fornisce due importanti strumenti ai webmaster per analizzare i risultati dei propri siti: il Google Webmaster Tools e il Google Analytics. Per quanto riguarda il primo strumento, ci comunica che la visita sarà conteggiata e quindi i CTR (percentuali di click) aggiornati, solo nel momento in cui l'utente effettivamente clickerà sul primo link e visualizzerà la pagina.

Invece non si fa menzione di cosa succede su Google Analytics e gli altri software di Web Analysis. Su questo ho intenzione di investigare un pochino e di riferirvi in un prossimo post.
Post correlati
2011
18
Agosto
Instant Pages e Web Analytics
Maurizio Ceravolo
Instant Pages su Chrome 13 permette in alcuni casi di azzerare i tempi di scaricamento delle pagine. Ma può contaminare i dati di Web Analysys.
2011
22
Agosto
Con Google+ (Plus) la ricerca di Google si fa (più) social
Maurizio Ceravolo
Google ha annunciato di aver aggiornato i risultato delle ricerche. Ora verranno evidenziati i post su Google+ nelle SERP. Per i SEO diventa fondamentale essere social.
2011
30
Giugno
Google+ (Plus): il social network di Google
Maurizio Ceravolo
Google vuole prendersi un pezzo del mercato dei social network. Ci proverà con Google+ innovando sulle mancanze di Facebook. I presupposti sono buoni.
2011
29
Aprile
Google Chrome 11 Beta in ascolto!
Stefano Manto
La versione di Google Chrome 11 Beta presenta due nuove funzionalità interessanti: ascolta e stupisce con effetti 3D
2010
3
Dicembre
Google e la reputazione digitale
Maurizio Ceravolo
Google modifica il meccanismo del ranking. Penalizzerà i negozi on line che hanno una cattiva reputazione.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple evoluzionismo digitale Excel Facebook geek Google Google+ HTML 5 humor innovazione Microsoft Motori di ricerca normativa Programmazione social network tecnologia video videogiochi vintage viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post