Blog
home > blog > I Doodles di Google anche su mobile

Tag: Google, mobile, Doodles

I Doodles di Google anche su mobile

I celeberrimi Doodles di Google da oggi anche su mobile. Da Iphone, Android, Windows Phone 7 e qualsiasi altro OS mobile sarà possibile vedere i loghi celebrativi.
di Maurizio Ceravolo
Con un annuncio sul blog dedicato al mobile, Google ha reso disponibile anche in ambito mobile i suoi celeberrimi Doodles.


I Doodles arrivano anche su mobile.

I Doodles sono i loghi celebrativi che molto spesso Google mette sulla home page del motore di ricerca in sostituzione del logo classico. La loro presenza è quasi giornaliera, e servono a celebrare un avvenimento che ricorre in quella data.

Per chi non li conosce può visitare questa pagina dalla quale si possono scoprire tutti i Doodles realizzati dal 1998 ad oggi. I primi furono realizzati dagli stessi fondatori del gigante di Montain View.
Post correlati
2011
16
Agosto
Google compra Motorola Mobility
Maurizio Ceravolo
Google compra Motorola (e i suoi brevetti) per contrastare Apple e Microsoft nel mondo smartphone. Mentre il Sole 24 Ore non legge le fonti per commentare la notizia.
2011
9
Settembre
A Natale boom di ricerche da dispositivi mobili
Maurizio Ceravolo
Secondo uno studio diffuso da Google, nei giorni di Natale le ricerche da dispositivi mobili raggiungeranno il 44%. Occorre ripensare le strategie di business on line?
2011
21
Febbraio
Google Goggles: un interessante esperimento di marketing
Maurizio Ceravolo
Google prova a collegare il reale al virtuale per portare il proprio potere di advertising nel mondo fisico. Può portare un ampliamento del business?
2010
10
Novembre
Dual boot Windows Mobile 6.5 & Android 2.2 su HTC HD2
Mirko Perazzolo
Meglio Android o Windows Mobile? Ma perché rinunciare ad uno dei due, quando puoi averli entrambi sullo stesso dispositivo!
2013
20
Febbraio
Passiamo ad una nuova Agenda Digitale
Maurizio Ceravolo
A due anni dal lancio dell'Agenda Digitale, il risultato sembra essere un totale fallimento. Ma ve l'avevo detto. È ora di passare ad altro.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple crimine Facebook geek Ghana Google Google+ humor infografica innovazione iPad Kamasutra Microsoft mobile normativa relazioni social network social plugin video viral
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post