Blog
home > blog > Tablet ed innovazione digitale uccideranno la carta stampata

Tag: innovazione, media

Tablet ed innovazione digitale uccideranno la carta stampata

Segnalo un bellissimo articolo di Marco Cagnotti sull'evoluzione della informazione digitale. E decreta la morte della carta.
di Maurizio Ceravolo
Ogni giorno, mi tengo informato su quello che avviene nel mondo digitale. Oltre a tutto quello che riguarda il mondo di internet e l'informatica in generale, seguo con attenzione anche gli altri campi dove ricadono le mie passioni. Una di queste è il mondo dell'astrofisica e della fisica in generale. Ed ogni giorno aspetto sempre con impazienza i nuovi post di un blog sull'argomento che si chiama Stukhtra.

Ieri l'autore, Marco Cagnotti è uscito dal normale corso del suo blog ed ha invaso il territorio digitale, con una lunga ed interessante analisi sulla carta stampata e la sua necessità di adattarsi al mondo che cambia. In effetti leggendolo, mi ha fatto pensare all'evoluzionismo di Darwin applicato ai media. Secondo la sua analisi che condivido, fra 20 anni, l'uso della carta per informarsi sarà relegato alla nicchia, e tutti, per leggere notizie e libri, adotteremo leggeri tablet. Un po' come si vede in tante serie di fantascienza, tipo Star Trek.

Comuqnue vi rimando al suo post "De profundis per il giornale"
Post correlati
2011
1
Settembre
La casa del futuro di Microsoft
Maurizio Ceravolo
Microsoft ci apre di nuovo le porte, con un video, alla sua casa digitale, il progetto di ricerca di domotica.
2010
14
Dicembre
Nuova funzionalità su Google: Google Answers?
Maurizio Ceravolo
Casualmente ho scoperto una nuova funzionalità sulla versione inglese di Google. Non ne conosco il nome, però sembra in grado di rispondere alle domande degli utenti.
2010
7
Dicembre
Google Ebooks: apre il più grande store di ebook
Maurizio Ceravolo
Google entra come un buldozer nel mercato degli ebook. Con una filosofia diversa da quella dei concorrenti. Il cloud. E potrebbe essere vincente.
2010
23
Dicembre
Se la natività fosse ai giorni nostri.
Maurizio Ceravolo
Se Gesù fosse nato nel 2010 invece che due millenni fa, come sarebbero andate le cose? Un divertente video ce lo spiega. Buon Natale a tutti.
2010
29
Dicembre
Lego e la realtà aumentata
Maurizio Ceravolo
Lego realizza un chiosco multimediale per mostrare i propri prodotti che usa la realtà aumentata.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
anime Apple Azure Facebook geek Google Google Drive Google Trends Google+ humor innovazione iPhone Microsoft mobile naming SEO social network social plugin video videogiochi
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post