Blog
home > blog > Tablet ed innovazione digitale uccideranno la carta stampata

Tag: innovazione, media

Tablet ed innovazione digitale uccideranno la carta stampata

Segnalo un bellissimo articolo di Marco Cagnotti sull'evoluzione della informazione digitale. E decreta la morte della carta.
di Maurizio Ceravolo
Ogni giorno, mi tengo informato su quello che avviene nel mondo digitale. Oltre a tutto quello che riguarda il mondo di internet e l'informatica in generale, seguo con attenzione anche gli altri campi dove ricadono le mie passioni. Una di queste è il mondo dell'astrofisica e della fisica in generale. Ed ogni giorno aspetto sempre con impazienza i nuovi post di un blog sull'argomento che si chiama Stukhtra.

Ieri l'autore, Marco Cagnotti è uscito dal normale corso del suo blog ed ha invaso il territorio digitale, con una lunga ed interessante analisi sulla carta stampata e la sua necessità di adattarsi al mondo che cambia. In effetti leggendolo, mi ha fatto pensare all'evoluzionismo di Darwin applicato ai media. Secondo la sua analisi che condivido, fra 20 anni, l'uso della carta per informarsi sarà relegato alla nicchia, e tutti, per leggere notizie e libri, adotteremo leggeri tablet. Un po' come si vede in tante serie di fantascienza, tipo Star Trek.

Comuqnue vi rimando al suo post "De profundis per il giornale"
Post correlati
2010
1
Dicembre
Microsoft Lync
Maurizio Ceravolo
Microsoft lancia la piattaforma di comunicazione Lync durante la prima giornata dedicata all'Home Office. In Microsoft Italia oggi ogni dipendente lavorerà in telelavoro.
2011
5
Aprile
Quadricotteri robot giocano a ping pong
Maurizio Ceravolo
Bellissimo esperimento di robot all'Istituto di Tecnologia Svizzero in cui vediamo dei quadricotteri automatici giocare a ping pong.
2010
25
Ottobre
Microsoft Adaptive Keyboard: la tastiera definitiva
Maurizio Ceravolo
Microsoft presenta un concept ed un concorso per studenti su un nuovo tipo di tastiera con tasti lcd ed uno schermo touch.
2010
20
Dicembre
Google acquisisce Phonetic Arts
Maurizio Ceravolo
Google ha acquistato Phonetic Arts società impegnata nella sintesi vocale. Il colosso di Montain View già forte nel riconoscimento vocale, si potenzia ancora di più.
2010
23
Ottobre
Windows sulle automobili. Dov'è il puntante start?
Maurizio Ceravolo
Presentato Windows Embedded Automotive 7 la tecnologia per portare sul veicolo comunicazioni, informazioni e divertimento.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple bug Facebook finanza geek Google Google News Google+ humor innovazione iPad Kamasutra libri Microsoft mobile Nike social network social plugin video videogiochi
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post