Blog
home > blog > Duello fra robot con spade laser

Tag: robotica, automazione, geek, video, viral, marketing, Star Wars

Duello fra robot con spade laser

Un buon modo per promuovere un prodotto è realizzare un video che richiami lo spirito geek, in modo che poi il passaparola e la condivisione facciano il resto.
di Maurizio Ceravolo
Già diverse volte abbiamo commentato dei video virali, che sono un modo abbastanza semplice per promuovere un proprio prodotto o per far parlare di sè.

Uno dei modi per rendere un video virale è di associare al prodotto qualcosa che non c'entra assolutamente nulla, ma che può richiamare una passione del target di persone a cui è indirizzato il video. Venerdì avevamo visto qualcosa di simile in Steve Jobs come Han Solo, dove un designer aveva associato l'immagine del fondatore di Apple con un atmosfera della saga di Guerre Stellari. Cosa che ha fatto parlare di sè centinaia di siti.

Questo è il caso del video di oggi, in cui una società del campo dell'automazione industriale, la Yaskawa Electric Corporation (ovviamente giapponese), ha fatto in modo che due robot industriali combattessero una battaglia coreografata con due spade laser, riprendendo il combattimento fra Jedi e Sith nella Minaccia Fantasma.

Duello robotico fra Jedi e Sith con spade laser
Duello robotico fra Jedi e Sith con spade laser

Ovviamente l'idea è giusta, e colpisce l'attenzione di un geek come me, che ha Guerre Stellari nel cuore. Ma non solo me. Di questo video ha parlato anche Spectrum la versione online della rivista dell'associazione IEEE. Per chi non lo sapesse la IEEE è la più grossa associazione di ingegneri elettronici ed elettrici del mondo. Tanto grossa, che ha definito diversi standard del mondo dei computer, come le codifiche binari, la Ethernet, il wi-fi o il Bluetooth.


Battaglia coreografata con spade laser

La parte più interessante del video è dopo la metà. All'inizio i bracci robotici si muovo lentamente, dopo iniziano a fare movimenti molto più veloci e precisi. Ovviamente questa è solo una demo, però riesce a dare l'idea, di come si possano muovere questi dispositivi, con quanti gradi di libertà e con che velocità e precisione. Permettendo di effettuare lavori ripetitivi in modo più efficiente di un operaio umano. Un paio di anni fa, ho visto questi robot in azione sulla catena di montaggio dei motori della Ferrari. È incredibile vederli lavorare. Purtroppo era vietato fare fotografie o video, ve le avrei allegate molto volentieri.
Post correlati
2011
29
Settembre
Fotografarsi con una macchina di Rube Goldberg
Maurizio Ceravolo
Per realizzare un video virale basta trasformare una cosa molto semplice, in una cosa terribilmente complicata. Come ad esempio una fotografia. Vediamo come.
2011
26
Luglio
Angry Birds dal vivo
Maurizio Ceravolo
Come sarebbe Angry Birds, il casual game più famoso del mondo, se fosse davvero nel mondo reale? Vediamolo....
2011
26
Luglio
L'auto guidata da Twitter
Maurizio Ceravolo
Due ingegneri di Mercedes hanno sviluppato un'auto controllata tramite i messaggi di Twitter. Ottimo per un video virale.
2011
4
Maggio
La custodia dell'iPad definitiva
Maurizio Ceravolo
Avete paura che il vostro iPad possa rovinarsi cadendo da un grattacielo? Se si, allora avete bisogno di una cover di G-Form. Guardate due video incredibili, esempi di marketing virale.
2011
11
Ottobre
Petizione per lo stato sentimentale "Amici di letto"
Maurizio Ceravolo
La scusa di una petizione per un nuovo stato sentimentale su Facebook diventa un'ottima iniziativa di marketing.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
64 bit Apple brand Dualboot english Facebook finanza geek Geolocalizzazione Google Google+ grammatica humor innovazione Microsoft mobile Motori di ricerca SEO social network video
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post