Blog
home > blog > Il lancio dell'iPad ... dallo spazio

Tag: iPad, Apple, video, viral, marketing

Il lancio dell'iPad ... dallo spazio

Oggi ci sarà il lancio ufficiale dell'iPad 3 o iPad HD. Qualcuno ha pensato ad un lancio diverso. Da un orbita bassa della Terra. Con quale risultato?
di Maurizio Ceravolo
Devo dire che con l'avvento di internet, i pubblicitari hanno potuto sfruttare al massimo la loro creatività. Prima certe idee potevano essere sfruttate solo da chi aveva le risorse per mandare una clip di 30 secondi sulle principali reti nazionali. Adesso con l'avvento di YouTube e la possibilità di raggiungere anche milioni di persone avendo una idea originale, abbiamo visto l'esplosione di video assolutamente fantasiosi.

Ne abbiamo parlato diverse volte in passato nel post su video o temi virali.

Oggi abbiamo forse il più ardito dei video di cui abbiamo scritto in queste pagina. Dietro c'è qualcuno che non ha paura a mostrare i punti di forza del proprio prodotto. Vi ricordate della Custodia definitiva dell'iPad. Si chiama iPad Extreme Sleeve™ è permette di proteggere la magica (e costosa) tavoletta di Apple dagli urti più duri. In quel video l'avevamo vista incolume dopo una caduta da 152 metri di altezza.

Non contenti, i creativi della loro campagna pubblicitaria, hanno deciso di sottoporre il loro prodotto ad una prova ancora più dura.

L'hanno fatto precipitare dallo spazio, da un'orbita bassa di circa 30 chilometri. Per raggiungere questo obiettivo, hanno attaccato custodia, iPAd ed una telecamera ad un pallone sonda, che l'ha portato il tutto ai limiti dell'atmosfera terrestre, dove l'azzurro del cielo è sostituito dal nero dello spazio. E a quel punto è iniziata la caduta libera. Sarà sopravvissuto l'iPad?


L'iPad lanciato dallo spazio... rimane incolume

Come nel video del lancio da 152 metri, anche stavolta l'iPad è sopravvissuto da una caduta di 30 chilometri. Non c'è che dire la custodia è veramente eccezionale e dà ai creativi che la promuovono un sacco di stimoli per creare prove eccezionali.

Se vi interessa costa 59 dollari. Obiettivamente non è tanto per quel livello di protezione.

A questo punto mi domando cosa si inventeranno i creativi ora. Ci faranno esplodere sopra una bomba nucleare?
Post correlati
2011
4
Maggio
La custodia dell'iPad definitiva
Maurizio Ceravolo
Avete paura che il vostro iPad possa rovinarsi cadendo da un grattacielo? Se si, allora avete bisogno di una cover di G-Form. Guardate due video incredibili, esempi di marketing virale.
2011
27
Maggio
Videogiochi per gatti su iPad
Maurizio Ceravolo
Con internet le frontiere del marketing si espandono, cosa di meglio per promuovere una marca di alimenti per gatti che realizzare una iniziativa virale che faccia parlare di sè?
2011
15
Giugno
La magia dell'iPad o l'iPad è magico?
Maurizio Ceravolo
Un giovane mago tedesco spopola su internet con un video virale in cui mostra le proprietà "magiche" del prossimo iOS 5. Bravo e geniale, con internet aumenta le sue quotazioni.
2011
14
Luglio
Il primo tatuaggio animato
Maurizio Ceravolo
Dopo il primo tatuaggio social, ecco arrivare in rete il primo tatuaggio animato, grazie ad un iPhone ed un QR Code.
2011
6
Settembre
Crash test con gattini
Maurizio Ceravolo
Un video virale in cui si vede un crash test fatto con gattini. Nulla di cruento e violento per due micetti annoiati.


Archivio Mensile Blog
Tag Cloud
Apple database denaro pubblico evoluzionismo digitale Facebook flash geek Google Google+ humor infografica innovazione kindle Microsoft Motori di ricerca SEO social media social network social plugin video
Ultimi Post
I migliori di oggi
I più popolari del mese
Top post